analisi attentati

Stampa

imboscata a protection vip

imboscata B_bodyguards

Immagine A:

Il convoglio di scorta è deviato dal suo percorso, da una falsa transenna che indica lavori stradali, allestito tempestivamente dai terroristi. Il percorso alternativo è obbligato e vincolato dai sensi unici, che fanno svoltare il convoglio a destra, dove gli attentatori hanno precedentemente posizionato una loro auto posta sul marciapiede della strada sul lato sinistro con lo scopo di "imbottigliare" il convoglio stesso. Nel frattempo stà arrivando (nell'immagine in alto a sinistra) una terrorista che fingendosi una mamma con bebè cercherà di ostacolare e far frenare improvvisamente la prima auto di scorta mentre attraverserà le striscie pedonali.

 

 

 

 

Immagine B:

1) La donna, attraversando "incautamente" provoca la reazione non prevedibile dell'autista che apre il convoglio di scorta.

2) A seguito della brusca frenata è inevitabile il tamponamento multiplo con le due auto che la seguono.

3) Di fatto le auto sono impossibilitate ad effettuare qualsiasi tipo di manovra d'emergenza e dall'auto in sosta fuoriescono velocemente un gruppo di fuoco di terroristi che sparando sulle auto neutralizza l'apparato di sicurezza preposto alla protezione del vip. In tutta calma prelevano il vip e lo rapiscono.

Col senno di poi sarebbe troppo facile dire che l'autista della prima vettura, appena percepita la situazione, avrebbe dovuto dare gas accettando l'investimento della "mamma"...creando così l'opportunità di una via d'uscita al convoglio.

Questo esempio vuole essere semplicemente uno stimolo ad una meditazione sull'argomento più approfondita.

Le immagini di questi esempi sono coperte da ©. E' vietata la pubblicazione in qualsiasi forma senza la nostra autorizzazione.

 


Alcune rappresentative immagini di attentati

bodyguards attentati bodyguards attentati
bodyguards attentati bodyguards attentati
bodyguards attentati bodyguards attentati
bodyguards attentati bodyguards attentati
bodyguards attentati bodyguards attentati
bodyguards attentati bodyguards attentati